Men of Honor

Men of Honor  (uomini d’onore) è un wargame skirmish di nuova generazione, un nuovo gioco per miniature in 28mm nel quale due fazioni, controllate da due o più giocatori, si affrontano per il dominio del territorio.

 

Per ricreare il teatro dello scontro, si avvale di un tabellone componibile che permette di allestire immediatamente il campo da gioco in una scala precisa e proporzionata.

 

Il tabellone componibile, con dimensione complessive di 90cm x 90cm (36” x 36”), riproduce una porzione di una ipotetica città del nord America, con negozi, abitazioni, magazzini, banche e tanto altro.

 

All’interno della confezione troverete inoltre otto splendide miniature per farvi provare le vostre prime partite nel mondo affascinante dei Gangster.

America 1920-1930, l'apice del proibizionismo!

New  York, Chicago, Los Angeles... come tutte le città degli Stati Uniti d'America sono la culla della malavita organizzata.

 

Gang di varie etnie,  irlandesi, polacchi, greci e quelle più potenti di origine italiana, dominano e controllano città e persone. Questo grazie a racket, prostituzione ma soprattutto con il commercio illegale di alcool.

 

Nell'America di quegli anni, si vedono frequenti scontri tra gang rivali per ampliare i propri domini territoriali o per decidere solamente chi è il nuovo boss della zona. Questo è lo spettacolo frequente sulle strade delle città americane nonostante la presenza e l'impegno delle squadre di polizia che cercano invano di contenere il dilagare della malavita.

 

Gli scontri sono violenti e senza pietà. Sparatorie alla luce del giorno, agguati,  esecuzioni, rapine alle banche e quanto altro di criminoso dipingono la quotidianità dell'America nei primi decenni del 900.